La città a merenda: le ricette per ingolosire i bambini.

Sabato 9 dicembre abbiamo partecipato a un’iniziativa molto carina curata da Oblò: “La città a merenda”. Un pomeriggio dedicato ai bambini, alla scoperta del Castello di Udine e al ritorno una golosa merenda da preparare assieme e da fare poi anche a casa con mamma e papà.

In questa merenda abbiamo sfatato il mito del succo ACE che si acquista al supermercato, dove la vitamina E viene aggiunta chimicamente, preparando un vero succo con vitamine A e C e mangiando della vera vitamina E. Come? Con una gustosa crostatina al farro e crema alla nocciola, che contiene naturalmente questo importante alimento.

Questa merenda è perfettamente inquadrata nella stagione invernale, tutti gli ingredienti sono rigorosamente di stagione!

LA CREMA ALLA NOCCIOLA DI……Jacopo, Giovanni, Vittorio, Delia, Francesco…..

Ogni bambino ha la sua crema e la può preparare così:

INGREDIENTI:

  • 300 g di nocciole tostate
  • 150 g di cioccolato fondente 70% (importante che la percentuale di cacao non sia inferiore al 70% altrimenti gli  amici “del nostro cuore”,i polifenoli non li incontriamo!)
  • 100 g di olio di semi di girasole spremuto a freddo biologico ( utilizziamo questa tipologia di olio perchè oltre ad alleggerire la nostra ricetta di grassi saturi (eventuale burro)e eliminare quelli dannosi(olio di palma)ci permette di non avere nella nostra nutella la caseina ,una proteina del latte e derivati che in abbinamento ai polifenoli del cioccolato  inibisce il loro benefico effetto sul nostro organismo!)
  • 130 g di Miele di acacia biologico
  • 4 cucchiai di cacao amaro

PROCEDIMENTO:

Tritare le nocciole tostate al mixer, utilizzandolo a intervalli in maniera da non surriscaldare troppo la preparazione,tritare fino ad ottenere la consistenza di una pasta abbastanza liscia e omogenea, la nostra pasta di nocciole! 

Sciogliere il cioccolato a bagnomaria.

Mescolare bene tutti gli ingredienti con una frusta fino a raggiungere un composto liscio e cremoso.

La nostra crema alla nocciola è pronta, metterla in un barattolo di vetro sterilizzato e con chiusura ermetica e conservare a temperatura ambiente. Potete utilizzare la vostra crema spalmabile alla nocciola sopra una buona fetta di pane o per farcire i vostri dolci o biscotti.

CROSTATINE DI FROLLA CON FARINA DI FARRO E RISO farcite con CREMA AL CIOCCOLATO E NOCCIOLA

INGREDIENTI PER LA FROLLA:

  • 125 g di farina di farro tipo 2 biologica
  • 125 g di farina di riso biologica
  • 80 g di zucchero di canna integrale biologico ( trasformato a velo con il mixer)
  • 60 ml di acqua
  • 60 g di olio di semi di girasole spremuto a freddo bio
  • un cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 limone non trattato
  • vaniglia bacca non vaniglina (facoltativa) q.b.

PROCEDIMENTO:

Setacciare le farine, ridurre lo zucchero a velo utilizzando un mixer, grattugiare la scorza del limone.

Impastare a mano  in una ciotola tutti gli ingredienti: le farine, il lievito, la scorza del limone, l’olio, lo zucchero, l’acqua e la vaniglia. Lavorare solo fino a quando tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati, la frolla non deve essere lavorata troppo.

Impellicolare e far riposare in frigo almeno 2 ore. Trascorso questo tempo,riprendere la frolla lavorarla un attimo e stenderla su un piano infarinato utilizzando il mattarello. A questo punto con  un coppapasta rotondo di cm 8 di diametro o un fondo di un bicchiere dello stesso dm ricavate dei cerchi e adagiateli in stampini per crostatine monoporzione leggermente unti di olio, noi abbiamo utilizzato quelli in acciaio di cm 7 (con lo stesso procedimento potete utilizzare  anche la vostra teglia dei muffin se l’avete in un attimo avrete le vostre crostatine monoporzione pronte ) pressate leggermente per far aderire la pasta alle pareti e bucherellate il fondo con una forchetta.

Infornate a forno caldo intorno ai 160/180 °C (la temperatura dipende molto dal forno utilizzato consiglio sempre di fare attenzione la prima volta) per circa 19 minuti (toccando il fondo della crostatina controllate che sia cotto e non troppo morbido al tatto). Fate attenzione a non farvi ingannare dal colore bruno, le crostatine lo avranno per la farina e lo zucchero utilizzati indipendentemente dalla  cottura.

Lasciate raffreddare e poi farcite con la crema di cioccolato e nocciole (se utilizziamo una sac à poche per mettere la crema nelle crostatine il risultato sarà più carino altrimenti potete utilizzare un cucchiaio) decorare con una nocciola tostata intera al centro oppure con frutti di bosco freschi o con la frutta di stagione che preferite!

SUCCO AC

  • 2 arance biologiche
  • 1 limone
  • 1 carota

Mettete tutti gli ingredienti uno dopo l’altro tagliati a pezzetti dentro l’estrattore, ed ecco ottenuto il vostro succo AC fresco, pronto da gustare.

Ed ora buona merenda a tutti!

Gli ingredienti per preparare questa merenda li trovate qui.

Follow me

Alessia Sofia Giorgiutti

23 anni, viaggiatrice instancabile laureata in Scienze Internazionali e Diplomatiche, ha acquisito la sua esperienza negli ambiti della comunicazione e della produzione creativa direttamente su campo, tra Italia, Finlandia, Regno Unito e U.S.A. Ad oggi si occupa di elaborazione e traduzione di contenuti scritti per imprese italiane e lavora come consulente social media per le campagne socio-politiche EU Neighbours East e #EU4Energy della Commissione Europea per conto della compagnia di ricerca e consulenza economica Ecorys.

Per contatti: alessia.s.giorgiutti@outlook.com
Avatar
Follow me

Latest posts by Alessia Sofia Giorgiutti (see all)

Chiudi il menu