Felicità a tavola: è possibile?

A chi non è mai capitato di avere degli sbalzi d’umore, momenti di tristezza improvvisi o più semplicemente dei momenti no e chiederci che cosa fosse possibile fare per avere un po’ di sollievo? Una dieta adeguata e mirata può darci una mano, scopriamo insieme quali cibi ci aiutano a raggiungere più facilmente serenità e buonumore.

Quali sono i cibi ok

CEREALI INTEGRALI fonti di carboidrati, favoriscono la sintesi della serotonina, neurotrasmettitore detto anche “ormone del buonumore” derivato dal triptofano contenuto nell’avena, frumento, farro, miglio segale… ed inoltre ricchi di vitamine del gruppo B, acido folico e zinco tutte sostanze che influenzano positivamente il nostro umore.

VERDURE A FOGLIE VERDE (spinaci, cavolo nero, broccoli, lattuga, rucola…) ricchissime di vitamine (A, C, K, Acido folico) sali minerali (magnesio, potassio, ferro, calcio…) e sostanze antiossidanti, hanno un ruolo protettivo nei confronti di vari disturbi e stimolano il nostro sistema immunitario.

PESCE AZZURRO, SALMONE, TONNO ricchi di acidi grassi omega-3 e una buona quantità di vitamina D, importantissima visto che la sua carenza è associata a stati depressivi (ne abbiamo già parlato qui).

FRUTTA SECCA ricca di acidi grassi omega-3 e in particolare di magnesio, minerale importante in grado di favorire la produzione di serotonina.

FRUTTI ROSSI ricchi di vitamina C e di sostanze antiossidanti, in grado di contrastare i radicali liberi e con un importante effetto protettivo nei confronti del sistema nervoso.

CIOCCOLATO FONDENTE più è fondente e meglio è, contiene flavonoidi, importanti antiossidanti, e triptofano, precursore della serotonina.

Ma oltre l’alimentazione possiamo fare qualcosa di più…

ATTIVITÀ FISICA ha un importante effetto sul sistema nervoso migliorando la capacità di attenzione, di memoria e di concentrazione. Stimola la produzione di endorfine e serotonina regalandoci una sensazione di benessere.

ESPOSIZIONE ALLA LUCE: la luce solare è un vero e proprio nutrimento per il nostro organismo, stimola la produzione e l’attivazione della vitamina D, vitamina essenziale per contrastare gli stati depressivi, ma ha anche un effetto benefico sul piano mentale ed emozionale.

Studio inForma360°

Lo studio inForma360° è nato con lo scopo di seguire in modo altamente specializzato e personalizzato le persone dal punto di vista nutrizionale ed atletico.
Attraverso l'analisi scientifica della composizione corporea valutiamo lo stato fisico e nutrizionale dei pazienti e in seguito offriamo un piano nutrizionale personalizzato adeguato allo stile di vita di ogni paziente.
Un approccio completo proprio a 360° del paziente e dello sportivo che trova la possibilità di avere un programma di nutrizione ma anche di allenamenti personalizzati per la ricerca della salute e delle migliori performance fisiche.

Dott.ssa Roberta Radin nata a Trieste, biologa nutrizionista ed insegnante, appassionata di sport e nutrizione sempre in aggiornamento per studiare e conoscere nuovi metodi per raggiungere il benessere.

Laurea in Scienze Motorie con tesi “Software per un nuovo approccio alla preparazione atletica nel tennis”

Laurea in Scienze della Nutrizione Umana con tesi “Cause, strategie per la prevenzione e il trattamento dell’obesità infantile”

Laurea in Scienze della Formazione Primaria

Master Sanis in Nutrizione Sportiva
Corso Scuola Nutrizione Salernitana in “Ipertrofia e massa muscolare in palestra: dieta e integratori”
Corso Scuola Nutrizione Salernitana in “Gravidanza e allattamento”

Corso Biotekna sull’analisi della composizione corporea
Corso Sport Science Academy “HIIT expert”
Istruttrice e preparatrice atletica FIT (Federazione Italiana Tennis)

Dott. Alessandro Belloni nato a Udine, biologo nutrizionista, da sempre mi interesso di nutrizione e sport ed ho cercato proprio per questo di coniugare entrambe queste passioni.

Laurea in Scienze Motorie con tesi “Uso degli integratori glucidici per il miglioramento della prestazione in maratona”

Laurea in Scienze della Nutrizione Umana con tesi “Resveratrolo e malattie neurodegenerative: implicazioni nel Morbo di Parkinson e nel Morbo di Alzheimer”

Master Sanis in Nutrizione Sportiva
Corso Scuola Nutrizione Salernitana in “Endurance Nutrition”
Corso Biotekna sull’ analisi della Composizione corporea
Corso Metagenics "Micronutrizione ad alto impatto"
Corso "Stipsi e alvo alterno: L'utilizzo dei probiotici per la salute intestinale"
Istruttore Fidal

Mail: informa360studio@gmail.com
Cellulare: +39 347 6978305
Studio inForma360°

Latest posts by Studio inForma360° (see all)

Chiudi il menu