L’importanza dell’acqua

Il nostro corpo è composto per circa il 70% di acqua, si comprende quindi facilmente perché questo elemento sia così importante per noi, fondamentale per soddisfare le necessità fisiologiche e nutrizionali degli esseri umani. L’acqua che beviamo non è solo composta da idrogeno e ossigeno, ma essa è una soluzione di minerali e di conseguenza un vero e proprio alimento che la natura ci offre.

I minerali sono, infatti, nutrienti essenziali per l’organismo umano. Il fabbisogno di acqua giornaliero per una persona adulta si può quantificare in circa 2 litri, naturalmente vari fattori possono influenzare questo valore: età, sesso, attività fisica, temperatura ambientale…Per semplificare il concetto potremmo pensare di bere tra gli 8 e 10 bicchieri di acqua al giorno. Non aspettiamo lo stimolo della sete ma cerchiamo di bere costantemente durante tutto l’arco della giornata.

Essere ben idratati porta a molti benefici:

  • elimina le tossine;
  • trasporta i nutrienti verso le cellule;
  • mantiene la corretta umidità delle mucose di naso e gola;
  • favorisce il senso di sazietà;
  • mantiene idratata la pelle;
  • previene il mal di testa;
  • stimola il metabolismo;
  • lubrifica le articolazioni;
  • contrasta l’ipertensione.

I minerali disciolti nell’acqua, presenti in quantità diversa a seconda della sua provenienza, sono assorbiti dal nostro organismo allo stesso modo con cui vengono assimilati i minerali presenti negli alimenti. Quindi l’acqua è un alimento a tutti gli effetti, perché è fondamentale non solo per l’idratazione, ma anche perché ci permette di soddisfare quelli che sono i nostri fabbisogni per alcuni micronutrienti essenziali.

Il residuo fisso

Il valore importante che ci dice che tipo di acqua è più adatta a noi è il residuo fisso: indica la parte “solida” dell’acqua, cioè la quantità di sali minerali presenti, dopo la completa evaporazione dell’acqua che è stata portata a ebollizione ad una temperatura di 180°C. Più questo valore (espresso in mg/l) è elevato, più sali minerali sono disciolti in un litro. Alcune acque sono particolarmente ricche di minerali: calciche (prevenzione dell’osteoporosi); magnesiche (antistress e contro la stipsi); bicarbonate (digestive e antinfiammatorie).

Se soffriamo di problemi o patologie specifiche, è buona regola confrontarci con uno specialista per valutare, caso per caso, se l’acqua può aiutarci o meno nel sostenere il nostro organismo e quale scegliere. 

Studio inForma360°

Lo studio inForma360° è nato con lo scopo di seguire in modo altamente specializzato e personalizzato le persone dal punto di vista nutrizionale ed atletico.
Attraverso l'analisi scientifica della composizione corporea valutiamo lo stato fisico e nutrizionale dei pazienti e in seguito offriamo un piano nutrizionale personalizzato adeguato allo stile di vita di ogni paziente.
Un approccio completo proprio a 360° del paziente e dello sportivo che trova la possibilità di avere un programma di nutrizione ma anche di allenamenti personalizzati per la ricerca della salute e delle migliori performance fisiche.

Dott.ssa Roberta Radin nata a Trieste, biologa nutrizionista ed insegnante, appassionata di sport e nutrizione sempre in aggiornamento per studiare e conoscere nuovi metodi per raggiungere il benessere.

Laurea in Scienze Motorie con tesi “Software per un nuovo approccio alla preparazione atletica nel tennis”

Laurea in Scienze della Nutrizione Umana con tesi “Cause, strategie per la prevenzione e il trattamento dell’obesità infantile”

Laurea in Scienze della Formazione Primaria

Master Sanis in Nutrizione Sportiva
Corso Scuola Nutrizione Salernitana in “Ipertrofia e massa muscolare in palestra: dieta e integratori”
Corso Scuola Nutrizione Salernitana in “Gravidanza e allattamento”

Corso Biotekna sull’analisi della composizione corporea
Corso Sport Science Academy “HIIT expert”
Istruttrice e preparatrice atletica FIT (Federazione Italiana Tennis)

Dott. Alessandro Belloni nato a Udine, biologo nutrizionista, da sempre mi interesso di nutrizione e sport ed ho cercato proprio per questo di coniugare entrambe queste passioni.

Laurea in Scienze Motorie con tesi “Uso degli integratori glucidici per il miglioramento della prestazione in maratona”

Laurea in Scienze della Nutrizione Umana con tesi “Resveratrolo e malattie neurodegenerative: implicazioni nel Morbo di Parkinson e nel Morbo di Alzheimer”

Master Sanis in Nutrizione Sportiva
Corso Scuola Nutrizione Salernitana in “Endurance Nutrition”
Corso Biotekna sull’ analisi della Composizione corporea
Corso Metagenics "Micronutrizione ad alto impatto"
Corso "Stipsi e alvo alterno: L'utilizzo dei probiotici per la salute intestinale"
Istruttore Fidal

Mail: informa360studio@gmail.com
Cellulare: +39 347 6978305
Studio inForma360°

Latest posts by Studio inForma360° (see all)

Chiudi il menu